Le Migliori Tariffe 2018 per la Luce e l’Energia Elettrica

Le Migliori Tariffe 2018 per la Luce e l’Energia Elettrica
Rate this post

Ci possono essere quelli che sono ancora poco chiari o non capiscono quali sono le tariffe, la regolazione tariffaria, il rimborso e il sovrapprezzo, nonché il modo in cui questi sono correlati alla bolletta dell’elettricità.

Di seguito vengono fornite otto domande principali sulle tariffe elettriche.

Si spera che le informazioni condivise qui, basate su precedenti notizie, ridurranno ogni equivoco e aumenteranno la conoscenza di tutte le parti in merito.

D: È vero che le tariffe elettriche sono aumentate da luglio di quest’anno?

A: Non è vero. La tariffa base media rimarrà a 39,45 sen / kWh fino a dicembre 2020. Di conseguenza, l’aliquota tariffaria per ogni categoria di consumatori, sia essa residenziale, commerciale o industriale, rimarrà invariata fino a dicembre 2020.

Le Migliori Tariffe 2018 per la Luce e l’Energia Elettrica

Luce ed energia elettrica, potremmo mai vivere senza?

D: Qual è l’aggiustamento tariffario?

A: Gli adeguamenti tariffari sono effettuati ogni sei mesi in base al costo effettivo di produzione di energia elettrica. La Commissione per l’energia (CE), l’ente statutario che regola le tariffe dell’energia elettrica, adegua le tariffe utilizzando il meccanismo del passaggio dei costi di sbilancio (ICPT).

L’ICPT fa parte del nuovo quadro di valutazione della politica dell’elettricità noto come regolamento basato sugli incentivi, che è stato attuato da gennaio 2014.

D: Come sono collegati gli sconti e l’adeguamento tariffario?

A: Durante la revisione semestrale del costo della produzione di energia elettrica, i costi effettivi vengono studiati e confrontati con i costi tariffari di base stabiliti. Quando i costi del carburante diminuiscono, la riduzione dei costi verrà trasferita ai consumatori sotto forma di rimborso ICPT.

Tuttavia, quando i costi del carburante aumentano, il costo aggiuntivo deve essere trasferito ai consumatori sotto forma di supplemento ICPT.

Costi dell’elettricità: da cosa dipendono?

D: Quante volte le persone in Malesia peninsulare hanno beneficiato di sconti?

A: Gli sconti sono stati assegnati sette volte durante i primi sette cicli ICPT (da marzo 2015 a giugno 2018). Gli sconti, concessi a tutte le categorie di utenti di energia elettrica, ammontavano a 6,3 miliardi di RM.

D: Che cos’è un sovrapprezzo e in che modo è correlato all’adeguamento tariffario

A: Viene applicato un sovrapprezzo quando aumentano i costi di generazione di combustibile e elettricità. Questo è successo di recente quando i prezzi del carbone globale sono aumentati mentre il valore del ringgit si è indebolito.

Ciò ha comportato un aumento del prezzo del carbone importato, pagato in dollari USA. Anche i prezzi del gas naturale per la produzione di energia elettrica hanno continuato a salire a causa delle minori sovvenzioni del gas nell’ambito del programma di razionalizzazione dei sussidi del gas.

Costi dell’elettricità: da cosa dipendono?

Ciò ha aumentato il costo del carburante per la produzione di energia nella penisola.

D: Perché la CE ha annunciato un supplemento (da luglio a dicembre 2018)? Perché i consumatori non beneficiano più di sconti?

A: Da luglio 2017, la produzione di energia e i costi del carburante hanno superato il costo approvato dal governo sotto le tariffe di base. Questo aumento dei costi non può essere completamente assorbito (sotto forma di sconti). Ciononostante, il governo ha deciso di utilizzare i fondi del Fondo per l’industria elettrica (FEI) per compensare parte del costo per il periodo luglio-dicembre 2018.

L’individuazione del miglior operatore passa attraverso una scelta consapevole

Una parte consistente del fondo proviene dai risparmi ottenuti dalla rinegoziazione degli accordi di acquisto di energia con i produttori di energia indipendenti di prima generazione (IPP).

Tuttavia, il governo può spendere solo RM114 milioni dei fondi del FEI per garantire che i 7,1 milioni di utenti residenziali (l’81,7% dei clienti di Tenaga Nasional Bhd) non debbano pagare la sovrattassa elettrica. Questo per garantire che il resto del fondo possa essere utilizzato per il prossimo ciclo ICPT.

Quindi un sovrapprezzo ICPT di 1,35 sen / kWh è imposto ai clienti nelle categorie industriali e commerciali (diversi dai clienti residenziali).

D: Quali sono i passaggi che è possibile adottare per sostenere questa sovrattassa elettrica?

A: Gli sconti di cui godeva in passato non continueranno per sempre, come menzionato dalla CE attraverso i rapporti sui giornali mainstream dell’anno scorso.

Tre operatori a confronto: EVIVA, Sorgenia e Eni

Sono già stati applicati supplementi a clienti industriali e commerciali. Prima o poi, può essere imposto anche ai consumatori residenziali.

Per aiutare i consumatori residenziali, la CE ha implementato un’etichettatura con classificazione a stelle per le apparecchiature ad alta efficienza energetica che si trovano nei negozi di articoli elettrici. Anche se abbastanza costosi, i prodotti potranno beneficiarli a lungo termine attraverso bollette elettriche più basse.

Possono anche essere praticate varie misure di energia intelligente – inclusi esempi che possono essere trovati su, attraverso l’uso di dispositivi elettrici intelligenti che possono essere consultati su https://maevi.my, e da monitoraggio e controllo dell’uso elettrico tramite l’applicazione Home Energy Report all’indirizzo

Nel frattempo, i consumatori industriali e commerciali possono adottare misure per risparmiare elettricità e utilizzare attrezzature per il risparmio energetico. Possono anche ottenere audit energetici e altri servizi al fine di ottenere il consumo elettrico ottimale su.

Tabella Comparativa Migliori Tariffe Luce

D: Quali sono le misure proattive e reattive per garantire che l’elettricità sia generata ai prezzi più competitivi per le persone?

A: Nel 2007, il gas naturale era il principale combustibile nel mix di generazione di energia nella penisola, con il 68%. Quando i prezzi del gas naturale sono aumentati a causa del programma di razionalizzazione del sussidio del gas, sono stati fatti sforzi per diversificare i combustibili utilizzati per la produzione di energia.

Di conseguenza, la generazione di energia ora dipende principalmente dal carbone (53%), seguito dal gas naturale (42%) e dall’idroelettrico, insieme ad altre forme di energia rinnovabile (5%).

Per aumentare l’efficienza della generazione utilizzando il carbone, tutte le centrali elettriche costruite a partire dal 2011 utilizzano la tecnologia ultra-super-critica (USC). Rispetto alla tecnologia convenzionale, la generazione di energia a carbone USC è più efficiente e in grado di produrre più energia utilizzando la stessa quantità di carbone. Inoltre è conforme agli standard ambientali più rigorosi.

Tabella Comparativa Migliori Tariffe Luce

Per concludere, alcuni consigli

Manjung 4, una centrale da 1.000 megawatt di proprietà di Tenaga Nasional, è stato il primo impianto USC a carbone in ASEAN quando è entrato in funzione nell’aprile 2015.

In futuro, verranno costruite più centrali a carbone che ottimizzeranno i benefici della tecnologia più recente.

Il governo ha anche annunciato una revisione dei contratti IPP e l’assegnazione di futuri progetti di energia tramite gara d’appalto. Questa mossa ha lo scopo di dare il miglior valore per l’industria energetica.

Sarà inoltre condotto uno studio per sviluppare un’industria incentrata sulle energie rinnovabili al fine di ridurre la dipendenza dai carburanti importati. – Bernama

Related posts

Offerte Energia Elettrica e Luce per la Casa

Offerte Energia Elettrica e Luce per la Casa

Rate this post L’elettricità è una parte molto importante delle nostre vite che usiamo per tutto ciò che facciamo. Dall’accensione del lampadario della sala da pranzo quando ci si siede con la famiglia a cena, a giocare al computer o a usare il tostapane, è coinvolta l’elettricità. Potresti già sapere che l’elettricità è...

Read More
Le Migliori Offerte Luce e Gas a Confronto

Le Migliori Offerte Luce e Gas a Confronto

Rate this post Nel progetto KonStGas gli scienziati hanno esaminato le potenzialità da integrare fonti di energia rinnovabile, derivanti dall’accoppiamento di energia reti. A tale scopo, modellano i flussi di energia del totale struttura di approvvigionamento energetico e valutare i risultati da un economico prospettiva. Derivano raccomandazioni per la...

Read More