Costo Impianto Fotovoltaico

0
94

costo impianto fotovoltaicoImpianti fotovoltaici sono diventati sempre più richiesti per comodità e anche per la convenienza. Le persone se ne sono accorte che fa bene essere indipendenti dalla rete elettrica e che si può anche risparmiare. CI sono impianti fotovoltaici e ci sono anche quelli termici. Impianto fotovoltaico genera l’energia dalla luce solare e la trasforma in corrente elettrica alternata che si usa in tutta la casa. Gli impianti termici invece sono quelli che generano acqua calda grazie ai sistemi di tubi che possono essere di vetro o sottovuoto. Il risparmio annuale è tanto se considerate che una famiglia può risparmiare anche 1000 euro con termico e molto di più con fotovoltaico. Vediamo adesso in dettaglio di che cosa si tratta.

Impianto fotovoltaico prezzi – costi

L’impianto fotovoltaico domestico è molto richiesto negli ultimi anni, sempre di più. In maniera particolare l’impianto fotovoltaico di potenza di 3 Kwp. Perché questo tipo? Perché è legato ai vecchi incentivi del Conto Energia che sono stati fatti per restituire la tariffa proprio a questo tipo di impianto. È rimasta questa “memoria” che ovviamente non ha più motivo di esistere. Potrebbero andare bene anche sistemi da 2 KWp o da 3,5 o di altre misure. Quello a che bisogna stare attenti è di dimensionare il sistema in base alle proprie esigenze o allo spazio disponibile sull’abitazione, tetto o giardino. Ho nominato delle sovvenzioni e questo è molto importante. Ce ne sono diverse e ce anche la sottrazione fiscale da prendere in considerazione. I costi da ammortizzare negli anni sono tanti, ma sempre meo pesanti rispetto a qualche anno fa. I prezzi poi dei pannelli sono diminuiti anche e sono diventati più efficienti. I costi vengono ammortizzati entro 10 o 20 anni e il pannello fotovoltaico dura anche più di 25 anni. I prezzi poi di pannelli non sono aumentati negli anni, ma come tecnologia avanza, sono anche diminuiti. Nel 2016 i prezzi calavano è un trend di ribassamento che ha proseguito anche durante il 2017 e si pensa che continuerà per altri due o magari anche tre anni.

Secondo lo studio nel 2015 il prezzo medio di un modulo è stato di 0,60 centesimi di dollaro per watt ovvero 55 centesimi di euro (calcolato su un cambio Euro-Dollaro di 1,1). Va aggiunta l’Iva e il costo di ricarico per i rivenditori, quindi l’importo va moltiplicato almeno per 1,5. C’è da aggiungere il costo di un Inverter (circa 30-40 centesimi di euro per watt), delle staffe per fissare i moduli, contatori, cavi e manodopera per l’installazione. Con i pannelli termici per esempio si paga solo l’installazione e mano d’opera e il pannello è gratuito. Non è così con fotovoltaico, ma ben presto si potrebbe arrivare a tanto. Il prezzo di un impianto fotovoltaico da 3KWp nel 2016-2017 era tra 4000 e 6000 euro. Molto dipende dalla qualità dei moduli scelti.

impianto fotovoltaico prezzi - costi

Costo pannello fotovoltaico

Pannello fotovoltaico ha un costo ben preciso, un costo che dipende dalla qualità del materiale e anche dalle dimensioni. I pannelli fotovoltaici possono essere trovati in Italia da produzione cinese o quella Europea. Fotovoltaico europeo prodotto in Cina è di aziende come Hanwha, Q-Cells, REC, Solone e Axitec, che realizzano i moduli solo in Asia, mentre Jinko Solar, Renesola, BenQ che sono cinesi li fanno in Europa.

Pv Magazine ha aggiornato il prezzo medio dei moduli fotovoltaici a livello mondiale dividendoli in:

  • Moduli ad alta efficienza con potenza superiore a 275 watt (ad esempio Sunpower e Panasonic Hit, Ntype) prezzo medio 0,69 euro per watt.
  • Moduli All Black, Neri,con una potenza nominale tra 190 Wp e 270 Wp prezzo medio 0,59 euro per watt.
  • Moduli tradizionali solitamente a 60 celle con telaio in alluminio di serie, backsheet bianco e potenza compresa tra 245-270 Wp, rappresenta la maggior parte dei moduli sul mercato. Prezzo medio 0,51 euro
  • Moduli a basso costo, solitamente made in China, a bassa resa, in silicio cristallino prezzo medio 0,38 euro per watt.

A questo si deve aggiungere anche l’Iva del 10% ed un ricarico compreso tra il 20 ed il 30% per il rivenditore. Qui parliamo solo dei moduli, ma per realizzare un impianto fotovoltaico completo abbiamo bisogno anche dell’Inverter (costo di circa 0,40-0,50 euro per watt), staffe di supporto, cavi e contatori.

Per la casa ci vuole un impianto per esempio di costi e non 100 kw e il prezzo è piuttosto ragionevole per questi impianti di medie dimensioni. Inoltre, tra diversi tipi di moduli e sistemi di quali ne abbiamo già parlato non ci sono state grandi differenze nel prezzo. È inteso il prezzo dei moduli a silicio monocristallino e policristallino, mentre non sono stati rilevati i prezzi dei ’’thin film’’, ancora poco utilizzati.

Qui ancora non abbiamo calcolato i prezzi dei nuovi moduli OPV, il cosiddetto fotovoltaico organico (sono realizzati da semi di girasole) che ha raggiunto efficienze del 12%, ma che ancora non ha mercato.

Avete tanta scelta e tantissime informazioni, ma prima di tutto rivolgetevi a diversi fornitori e produttori per trovare un progettista che potrebbe realizzare il vostro sogno di una casa che produce energia verde.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here