fotovoltaico con accumulo

0
33

fotovoltaico con accumuloLe nuove sfide di crescita, con attualmente nel campo del funzionamento del sistema di alimentazione elettrica, che comprende il crescente livello di generazione distribuita da nuove fonti di energia, soprattutto da fonti rinnovabili. Stoccaggio di energia diventerà presto un elemento chiave delle reti intelligenti, soprattutto quando il numero di generazione di energia da intrinsecamente intermittente fonti come il sole e il vento è in linea.

Una smart grid possono sempre essere definita da tre tipi di nodi: la generazione di nodi, consumo di nodi e un terzo tipo, il Punto di Interconnessione (PDI). Di solito, micro-griglia di controllo viene eseguita con la gestione delle variabili di stato del Punto di Interconnessione. A seconda dell’applicazione, queste variabili saranno reali e di potenza reattiva di cambio, o di tensione, di frequenza e di controllo, rispettivamente. In tutti i casi, un quarto tipo di nodi deve essere utilizzato per consentire un completo smart grid di gestione: il Sistema di Stoccaggio di Energia nodo.

impianto fotovoltaico con accumulo

L’uso di sistemi di accumulo di energia (ESS) per gli impianti FOTOVOLTAICI consentono prestazioni ottimali in tutte le applicazioni dei sistemi FOTOVOLTAICI. Per impianti di potenza orientato per l’auto-consumo, ESS permette di ridurre al minimo lo scambio con la rete, aumentando la percentuale di energia da pannelli fotovoltaici di generazione. A seconda delle normative locali, questa auto-aumento dei consumi può dare ulteriori utili la potenza di funzionamento dell’impianto. In questo caso, l’ESS consente di utilizzare l’energia in più non utilizzata durante il giorno. La batteria si scarichi, dipenderà dal consumo dei clienti, in modo che ad alta capacità batterie sono necessarie; un dimensionamento ottimale sarebbe vicino all’impianto di produzione di energia durante una normale giornata. Tuttavia, un grande dicharge energia non è necessario con accumulo.

Nel caso di impianti fotovoltaico di potenza orientato per la vendita di energia alla rete, ESS consente una gestione attiva della produzione di energia, dando la possibilità di iniettare energia in rete alla massima energia premio troppo. In questo caso, la batteria si scarichi, è fatto in un tempo relativamente breve, in modo che il potere di scarico deve essere di circa l’impianto di potenza nominale.

impianto fotovoltaico con accumulo

Altro caso, più comune di ogni giorno, è la necessità di soddisfare i requisiti di connessione per impianti di generazione di debolezza griglie come l’isola. Di solito, questi requisiti vigore della potenza dell’impianto a partecipare alla frequenza di rete e la regolazione della tensione. Regolazione di frequenza deve essere realizzato utilizzando sistemi di storage, dal momento che la fonte di alimentazione non è disponibile in ogni momento con accumulo. Le batterie in questo caso deve essere dimensionato per avere la potenza richiesta dalla caduta di legge applicabili, di solito definito dal gestore del sistema.

Per quanto riguarda la regolazione della tensione, è eseguita da potenza reattiva di iniezione o di consumo. Potenza reattiva disposizione per il controllo della tensione di scopo può essere fornito da inverter FOTOVOLTAICI aver esteso VA di valutazione. Un altro modo è quello di dare la priorità a Q generazione invece di P, ma questo riduce il potere reale.

L’ultimo caso è i sistemi isolati. In questo caso, la tensione e la frequenza deve essere generato e controllato da smart grid fotovoltaico codici. ESS è un obbligo imperativo in questo tipo di installazioni. In stabile operazione, che ha a smussare le differenze tra la produzione di energia e carica, in modo che il sistema di archiviazione deve essere veloce e di essere in grado di supportare un sacco di po ‘ di cicli di carica/scarica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here